Vi informiamo che per problemi tecnici le nostre linee sono momentaneamente fuori uso, per contattarci chiamate il numero 335 7101298 oppure 320 0743974

Manutenzione ordinaria

L’IMPORTANZA DELLA MANUTENZIONE di un campo IN ERBA ARTIFICIALE

Si parla di manutenzione straordinaria: è l’intervento di tecnici specializzati dove si prevede il controllo generale della superficie di giuoco con apposita attrezzatura per il dissodamento dell’intaso prestazionale e per la spazzolatura profonda del manto, con eventuale asporto del granulo eccessivo presente a bordo campo e di eventuale materiale contaminato o estraneo.
La corretta spazzolatura consente il sollevamento delle fibre per una distribuzione omogenea del nuovo materiale per garantire le funzionalità attese.
Controllo accurato delle giunzioni dei teli e della segnaletica con eventuale ripristino di anomalie.
Controllo accurato dei sistemi di drenaggio per assicurarne la perfetta efficienza.
Eventuale operazione di integrazione del materiale di intaso al fi ne di regolarizzare la planarità della superficie di gioco.

01

MANUTENZIONE ORDINARIA

La manutenzione ordinaria è di fondamentale importanza al fine di garantire una durata del campo che consenta un vantaggioso ritorno dell’investimento, mantenere inalterate nel tempo le caratteristiche prestazionali della superficie, garantire la sicurezza ai praticanti e minimizzare il rischio per gli atleti.
Uno dei vantaggi di un campo in erba sintetica è il costo di manutenzione che ne assicura un’ottima durata nel tempo.
Completata l’installazione, i tappeti in erba sintetica di ultima generazione, intasati di granuli di gomma o di materiale organico, richiedono in generale, richiedono in generale un periodo di due o tre settimane per la cosiddetta “maturazione” che riguarda l’assestamento dell’intasamento e la stabilizzazione della fibra. Durante questo periodo la superficie può e deve essere utilizzata senza alcuna limitazione.
Tale manutenzione eseguita periodicamente, garantisce che il materiale da intaso prestazionale si mantenga uniformemente distribuito ed aerato nel campo di gioco, soprattutto nelle aree di rigore, al centro campo e in prossimità delle bandierine dei calci d’angolo nelle zone dove è più insistita la pratica calcistica durante l’allenamento o la partita.
Durante la stagione calda è indispensabile programmare cicli di regolare innaffiatura del campo, per mantenere le fibre pulite e per mantenere la temperatura al sole non troppo elevata.

02

VANTAGGI DELLA MANUTENZIONE:

  • Si allunga la durata del manto per l’eliminazione delle sostanze aggressive presenti nel filato
  • Migliori prestazioni poiché si annullano avvallamenti nell’intaso e decompattazione.
  • Igienizzazione del manto con l’eliminazione di batteri e polveri nocive nell’intaso e nel filato.